17 maggio 2018

Mandalate

Epoca di maturazione 
Febbraio – Marzo – Aprile

Origine 
Ibrido triploide derivante dall’incrocio tra Fortune 2x e mandarino Avana 4x costituito presso il CRA – Istituto Sperimentale per l’Agrumicoltura di Acireale e brevettato nel 2004 da G. Reforgiato Recupero, G. Russo e S. Recupero.

Giudizio sintetico 
Il frutto, molto simile al mandarino, è assolutamente apireno essendo un triploide. E’ interessante per l’epoca di maturazione tardiva, che va oltre il mandarino di Ciavuli e, a differenza di questo, non va incontro all’asciugatura della polpa.

Caratteristiche del frutto
Forma: oblata
Peso medio: 100 g
Grana: fine
Colore della buccia: arancio
Spessore della buccia: sottile
Sbucciabilità: elevata
Colore della polpa: arancio
Succosità: elevata
Semi: generalmente assenti

[Fonte: Regione Siciliana Ass. Agricoltura e Foreste – Dip. Interventi Strutturali]