10 maggio 2018

Scirè

Epoca di maturazione 
Gennaio – Febbraio – Marzo

Origine 
Clone nucellare della varietà Tarocco Scirè selezionato presso il CRA – Istituto Sperimentale per l’Agrumicoltura di Acireale nel 1988.

Giudizio sintetico 
La varietà di origine, rinvenuta dai fratelli Scirè e conosciuta erroneamente come Tarocco Gallo, è la varietà che si è maggiormente diffusa in questi anni per la compattezza e l’ottima persistenza del frutto maturo sulla pianta. Il frutto è caratterizzato da una leggera infossatura circolare nella parte basale mentre nella parte apicale è spesso presente il residuo stilare.

Caratteristiche del frutto
Forma: sferoidale
Peso medio: 200 g
Buccia: lievemente papillata
Colore della buccia: rosso intenso
Spessore della buccia: medio
Sbucciabilità: media
Colore della polpa: rosso
Succosità: elevata
Semi: assenti

[Fonte: Regione Siciliana Ass. Agricoltura e Foreste – Dip. Interventi Strutturali]